Come fare una pizza

Scritto da

Ecco a voi la ricetta proposta dal nostro tecnico Edoardo: innanzitutto è necessario versare in 200 ml di acqua un cucchiaino di zucchero e del lievito, questa soluzione va in seguito versata in una ciotola contenente 1 Kg di farina e si mescola il tutto per circa 2-3 minuti aggiungendo altri 600 ml di acqua.

Dopo aver lasciato riposare l’impasto coperto da una pellicola per 3 minuti, si aggiungono 20 g di sale e si mescola nuovamente l’impasto fino a farlo diventare morbido; si posiziona della farina sul tavolo e si aggiunge all’impasto circa un cucchiaio d’olio, si lavora poi l’impasto fino ad ottenere una forma sferica.

Si divide l’impasto in due forme che vanno poste all’interno di due ciotole diverse bagnate con un filo d’olio, si lascia poi riposare il tutto per circa tre ore.

Dopo questo lasso di tempo è necessario preparare le teglie posizionandovi sopra della carta da forno e della farina, si distende in seguito l’impasto dandogli una forma rettangolare.

A parte si prepara una ciotola contenente la passata di pomodoro, un cucchiaino di sale, uno di zucchero e dell’origano, si mescola e si distende il tutto sull’impasto.

Si aggiunge poi la mozzarella e si mette la pizza nel forno, precedentemente acceso, a 250°.