Nove motivi per odiare la lettura

EP. 29 16 Novembre 2020

Oggi celebriamo un anniversario, vogliamo festeggiare il centenario della nascita di un grande scrittore, ma anche giornalista e poeta, il quale bene o male tutti abbiamo incontrato o meglio ci hanno fatto incontrare da piccoli.Oooh e non è che lo festeggiamo solo noi, ma tutta Italia e anche forse di più. E per farlo non […]

Oggi celebriamo un anniversario, vogliamo festeggiare il centenario della nascita di un grande scrittore, ma anche giornalista e poeta, il quale bene o male tutti abbiamo incontrato o meglio ci hanno fatto incontrare da piccoli.
Oooh e non è che lo festeggiamo solo noi, ma tutta Italia e anche forse di più.


E per farlo non c’è niente di meglio che andarlo a cercare in uno dei luoghi …che dire… più amati dagli studenti, una libreria!

Certamente è lontano dal mondo digitale in cui ci troviamo immersi oggi ma è comunque ricco di spunti e riflessioni per poterlo rileggere alla luce dei nostri giorni.

Noi ragazzi di oggi non guardiamo quasi più la tv ma siamo immersi negli smartphone e forse i fumetti sono stati sostituiti dai videogames, questo per dire che l’educazione alla lettura deve essere aperta a considerare tutte le esperienze, gli strumenti, gli spazi e i linguaggi dei giovani d’oggi, soprattutto quelli più comuni e ordinari che Rodari non ha avuto il tempo di conoscere e considerare.

Forse il metodo migliore per appassionarsi alla lettura è quello di avere la fortuna di incontrare un bel libro, quello che ti appassiona, ma l’importante è non smettere mai di cercare, prima o poi incontrerete il libro giusto!

Ringraziamo la Libreria Gregoriana Estense Junior!